Operatività valida per : 18/09/2019

Piazza Affari chiude in ribasso (FTSE Mib -0.76%) In evidenza sul FTSE MIB  i rialzi di:
Italgas                   5,706   1,64%

Recordati               38,85   1,57%

Atlantia                  20,76   1,57%

Campari                 8,26     1,35%
In rosso:
Saipem                  4,468   -4,59%

Finecobank            9,36     -4,14%

Banco Bpm             1,853   -3,94%

Prysmian                20,2     -3,81%

Titoli detenuti nel portafoglio SOS Trader

Data IngressoLong/ShortTitoloPrezzo di caricoStop lossTarget
17 SETTSINTESA2.1352.192.07
      

Indicazioni Ufficiali:

TitoloBUY LIMITSell Limit
PIRELLI 5.59

Nella seduta odierna il Portafoglio SosTrader  ha eseguito 0 operazioni multiday :

Scattato lo SHORT su INTESA a seguito della perforazione di 2.135€. Teniamo fissando stop loss a 2.19€ e take profit a 2.07€


Titoli detenuti nel portafoglio SOS Trader

 

Passando ad un quadro tecnico generale del mercato :

Il FtseMib disegna una Long black che prosegue la correzione dai massimi toccati venerdì scorso! Come previsto scattano le prese di profitto, in particolare sui titoli bancari che avevano performato meglio nelle ultime sedute.

Ma a catalizzare l’interesse degli operatori è ancora il prezzo del petrolio che si assesta in area 64 dollar dopo due sedute sull’ottovolante (da +15 a -6%). Secondo Goldman Sachs è meglio evitare di puntare su una ripartenza del rally del petrolio. In quanto l’offerta globale, sarà in grado soddisfare abbondantemente la domanda grazie alla riserve

Il Focus del mercato adesso si sposterà sulle comunicazioni della Federal Reserve che stasera dovrebbe tagliare di un quarto di punto percentuale a 1,75%-2,0%. Una decisione diversa da questa innescherà una forte volatilità sui mercati in particolare quelli VALUTARI! In questo articolo vengono illustrati i rischi e le opportunità di un investimento (nello specifico obbligazionario) in valuta diversa dall’euro https://www.sostrader.it/2019/09/18/miglior-investimento-obbligazionario/

Operativamente abbiamo aperto una posizione short su INTESA che proveremo ad affiancare con un’altra operazione ribassista su PIRELLI

Per consultare il Webinar registrato oggi su Strategie di investimento a capitale condizionatamente protetto su Atlantia Eni FCA https://www.youtube.com/watch?v=Wv0rFqVtGE4&t=2s

 

Tra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo fra le INDICAZIONI UFFICIALI:

PIRELLI prosegue il rally che ha generato un apprezzamento del 19.15% a Settembre!
I prezzi sono però in una situazione grafica “estrema” avendo disegnato il decimo minimo giornaliero crescente consecutivo! In sostanza da 2 settimane il prezzo minimo della candela precedente è sempre più basso rispetto a quello della successiva.
Interveniamo aprendo una posizione SHORT a seguito dell’interruzione di questa lunga serie ovvero con la perforazione di 5.59€

 

€Segnaliamo fra le IDEE DI TRADING:

ATLANTIA mostra timidi segnali di reazione disegnando una white opening marubozu. Possibile un ulteriore tentativo di rimbalzo da questi livelli

MONCLER riconosce il supporto in area 33.8€. Possibile assistere a un tentativo di rimbalzo da questi livelli!

FERRARI come previsto rimbalza dal supporto in area 135€ disegnando una interessante Long white. Chi fosse intervenuto, fissi stop loss a 136€ e primo target a 142€

ERG fornisce 4 interessanti indicazioni grafiche:
CHIUSURA SOPRA LA BANDA DI BOLLINGER SUPERIORE
BREAKOUT BUY (MAX 2 MESI, RANGE + ESTESO ULTIMI 9 GIORNI e CHIUSURA
IPERCOMPRATO (RSI 14 > 70)
VOLUME DI OGGI E' DOPPIO DELLA MEDIA A 50 PERIODI
I prezzi testano la resistenza chiave in area 19.15€: una chiusura superiore a questo livello, fornirà un significativo segnale di continuazione rialzista