Operatività valida per : 18/01/2019

UoPiazza Affari chiude in frazionale ribasso (FTSE Mib  -0.04%) In evidenza sul FTSE MIB  i rialzi di:

Campari                 7,93     4,14%

Telecom Italia                    0,526   2,06%

Unipol                    3,9       1,62%

Unipolsai                2,185   1,30%
In rosso:
Stmicroelectronics              12,31   -1,91%

Finecobank            9,814   -1,70%

Azimut Holding                  10,025 -1,57%

Pirelli & C               5,958   -1,03%

Titoli detenuti nel portafoglio SOS Trader

Data IngressoLong/ShortTitoloPrezzo di caricoStop lossTarget
15 GenLFERRAGAMO17.8€17.2€19€
17 GenLBPER3.08€2.97€3.12€

Indicazioni Ufficiali:

TitoloBuy al superamentoSell alla perforazione di:
  

Nella seduta odierna il Portafoglio SosTrader  ha eseguito 0 operazioni multiday :

Scattato il BUY su BPER a seguito del superamento di 3.08€. Teniamo fissando stop loss intraday a 2.97€ e take profit a 3.3€

Titoli detenuti nel portafoglio SOS Trader

Rimane in portafoglio FERRAGAMO (+0.2) che disegna una doji candle con volumi esigui. Teniamo fissando stop loss intraday a 17.2€ e take profit a 19

Passando ad un quadro tecnico generale del mercato :

Il FtseMib disegna una white spinning top che fotografia una seduta interlocutoria dopo lo strappo rialzista di ieri. L’indice è arrivato un po tirato sotto una resistenza chiave come quella passante in area 19.700 punti. Per questo è auspicabile una fase di consolidamento, prima di una accelerazione che consentirà il superamento di questo ostacolo
Operativamente abbiamo ulteriormente incrementato l’esposizione sul mercato puntando su BPER che consolida dopo il recente sell off
Per consultare l’intervista odierna rilasciata a LEFONTI TV https://www.youtube.com/watch?v=UkeY6FsUYsI&t=36s

 

Fra i titoli del S&P MIB 40 interessanti per la prossima seduta, segnaliamo fra le INDICAZIONI UFFICIALI:

Nulla

 

Segnaliamo fra le IDEE DI TRADING:

Prosegue la straordinaria corsa di CAMPARI che tocca nuovi massimi assoluti a 7.94€. Il superamento di questo livello, potrebbe calamitare nuovi acquirenti

TELECOM conferma i segnali di inversione, archiviando la sesta seduta positiva consecutiva. Il target a 0.55€ sembra alla portata del titolo nel breve

ENEL è da settimane il titolo più forte fra quelli del Ftse Mib 40. Gli acquirenti non mollano con i prezzi che testano la resistenza a 5.25€. Una chiusura superiore a questo livello, fornirà un solido segnale di continuazione rialzista

FALCK si riporta a contatto con la resistenza in area 2.65€. Possibile intervenire a seguito del breakout di questo livello

MPS mostra timidi segnali di reazione dopo aver toccato il minimo assoluto a 1.202. L’interruzione della serie della serie di 7 massimi giornalieri consecutivi (con il superamento di 1.265€) potrebbe innescare un repentino rimbalzo