Operatività valida per : 13/07/2018

  • Piazza Affari  chiude in rialzo (FTSE Mib  +0.38%) In evidenza sul FTSE MIB  i rialzi di:
    Brembo                       11,99   2,13% Terna - Rete Elettrica Nazionale                      4,75     1,98% Ferrari              118,65 1,93% Moncler                        38,2     1,92%

 

  • In rosso:
    Telecom Italia             0,615   -2,75% Banca Generali                       21,66   -1,81% Azimut Holding 13,125            -1,54% Recordati                    30,63   -1,23%

 

Buy & Sell in pillole:

 

Titoli detenuti nel portafoglio SOS Trader

Data IngressoLong/ShortTitoloPrezzo di caricoStop loss in closeTarget
05/07/18LMEDIASET€ 2,62€ 2,55€ 2,80

Indicazioni Ufficiali:

TitoloBuy al superamento di:Sell alla perforazione di:
Nessuna--

Nella seduta odierna il Portafoglio SOS Trader NON ha eseguito operazioni multiday :

  • Rimane in portafoglio MEDIASET (+0.65%) che disegna una white spinning top che non colpisce il nostro target per un solo tick. Teniamo fissando stop loss intraday a 2.55€ e take profit a 2.8€

Passando ad un quadro tecnico generale del mercato :

  • Il FtseMib disegna una white spinning top che riporta i prezzi nella parte centrale del rettangolo che li ingabbia da diverse settimane. Ci lasciamo alle spalle una seduta interlocutoria con volumi e volatilità in contrazione che non ha regalato particolari spunti sui 40 titoli principali. Sullo sfondo rimane sempre il dubbio sulle conseguenze di una guerra commerciale che induce gli operatori a una certa prudenza. Inoltre c’è attesa per il discorso di domani di DRAGHI e per l’imminente inizio della stagione delle trimestrali USA da cui si comprenderà lo stato dell’economia a stelle strisce. In sostanza tutte queste variabili inducono gli operatori a una certa prudenza spingendoli a una strategia attendista

Fra i titoli del S&P MIB 40 interessanti per la prossima seduta, segnaliamo fra le INDICAZIONI UFFICIALI:

  • Nulla

Segnaliamo fra le IDEE DI TRADING:

LUXOTTICA mostra straordinaria forza relativa disegnando una Long white che tocca i massimi dal 16 gennaio 2017 in area 57€. Una chiusura superiore a questo livello, fornirà un significativo segnale di continuazione rialzista

SAIPEM supera la resistenza chiave in area 4.15€. I volumi però non confermano il segnale (Oggi scambiate solo 8.5 milioni di azioni) dunque attendiamo un segnale più “pulito” per entrare

 

BREMBO testa la resistenza psicologica dei 12€. Il superamento di questo livello potrebbe calamitare nuovi acquirenti

CNH riconosce il supporto in area 8.6€. Possibile un tentativo di rimbalzo da questo livelli

 

DIASORIN prosegue l’incredibile corsa al rialzo riportandosi a contatto con i 100€. Possibile intervenire a seguito del breakout di questo livello