Operatività valida per : 28/03/2019

Piazza Affari chiude in frazionale rialzo (FTSE Mib  -+0.26%) In evidenza sul FTSE MIB  i rialzi di:

Unicredit                11,546 2,74%

Banco Bpm             1,885   2,65%

Fiat Chrysler Automobiles              13,432 2,61%

Mediobanca                       9,114   2,06%
In rosso:
Stmicroelectronics              13,21   -6,54%

Amplifon                17,08   -2,01%

Tenaris                  12,375 -1,71%

Leonardo               10,105 -1,27%

Titoli detenuti nel portafoglio SOS Trader

Data IngressoLong/ShortTitoloPrezzo di caricoStop lossTarget
19 MarzoSLEONARDO10.2910.59.8
21 MarzoSAZIMUT14.815.2514

Indicazioni Ufficiali:

TitoloBUY LIMITSell Limit
 

 

Nella seduta odierna il Portafoglio SosTrader  ha eseguito 1 operazione multiday :

Rimane in portafoglio LEONARDO (-1.27%)  che disegna una Engulfing Bearis. Teniam con stop a 10.5€ e target a 9.8€

Rimane in portafoglio AZIMUT (+0.78) che disegna una doji candle. Teniamo stop loss intraday a 15.25€ e take profit a 14€

 

Titoli detenuti nel portafoglio SOS Trader

Non ci sono titolo

Passando ad un quadro tecnico generale del mercato :

Il FtseMib disegna una Doji candle con lunghe shadow che fotografa una seduta estremamente volatile caratterizzata da diversi repentini cambi di direzione. Dopo una partenza decisa i prezzi hanno approfondito intorno alle 10.30, per poi schizzare verso l’alto fomentati dalle parole di DRAGHI che nel corso di una conferenza ha dichiarato ad esser pronto a “pompare” nuovamente liquidità nel sistema. A seguito dell’apertura di WallStreet i prezzi hanno ritracciato per poi chiudere in prossimità dei livelli di chiusura di ieri.
Rimane la nostra eposizione SHORT in quanto continuiamo a restare convinti cheuno storno di breve sia necessario prima di un tentativo di breakout area 24.500 punti
Per consultare l’intervista di oggi https://www.youtube.com/watch?v=EYWJRyTWK0c

Fra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo fra le INDICAZIONI UFFICIALI:

 

Segnaliamo fra le IDEE DI TRADING:

FCA mostra interessanti segnali di inversione della forza relativa. Attendiamo una chiusura superiore a 13.5€ per valutare il BUY

Violento Sell Off su STM che nel giro di 4 sedute lascia sul terreno 2€. Monitoriamo i prezzi a contatto con il supporto a 13€ sul quale potremmo assistere a un tentativo di reazione

Monitoriamo attentamente TELECOM in quanto a breve potrebbe essere interessata da un violento movimento direzionale (in vista della resa dei conti fra gli azionisti). Monitoriamo il triangolo in cui sono inseriti i prezzi in quanto proprio la fuoriuscita potrebbe essere l’innesco per un allungo

Volumi importanti per EXOR (i più elevati dal 7 Febbraio) che testa la resistenza in area 59.5€. Possibile intervenire a seguito del breakout di questo livello

UNICREDIT dopo una decisa discesa mostra interessanti segnali di reazione sul supporto a in area 11.2€. Possibile un ulteriore tentativo di rimbalzo da questi livelli