Operatività valida per : 11/03/2019

Piazza Affari chiude in ribasso (FTSE Mib  -1.03%) In evidenza sul FTSE MIB  i rialzi di:

Azimut Holding                  13,815 3,21%

Banca Generali                  22,04   1,10%

Campari                 8          1,01%

Amplifon                16,21   0,68%

In rosso:
Banco Bpm             1,964   -2,81%

Fiat Chrysler Automobiles              12,758 -2,63%

Unicredit                11,192 -2,53%

Ubi Banca              2,419   -2,46%

Titoli detenuti nel portafoglio SOS Trader

Data IngressoLong/ShortTitoloPrezzo di caricoStop lossTarget
      
      

Indicazioni Ufficiali:

TitoloBuy al superamentoSell
   

Nella seduta odierna il Portafoglio SosTrader  ha eseguito 0 operazioni multiday :

Rimane lo stop su  FCA a seguito del raggiungimento dello stop loss a 12.65€. Realizziamo una perdita del 3.44%

 

Titoli detenuti nel portafoglio SOS Trader

Non ci sono titolo

Passando ad un quadro tecnico generale del mercato :

Il FtseMib disegna una black spinning top che archivia la terza seduta negativa nelle ultime 4. Come previsto dopo lo sprint dei primi 2 mesi dell’anno, il mercato consolida (interrompendo la serie di 3 settimane consecutiva positive) trovando una ostica resistenza in area 21.000. L’impressione è che siamo di fronte al più classico dei Buy on Rumors and Sell on news con i prezzi in salita che scontavano le nuove mosse di politica monetaria della BCE e non ha caso hanno toccato il Top proprio qualche minuto dopo le parole di Mario Draghi di Giovedì. Operativamente ci attendiamo la chiusura del gap in area 20.300 e da li un movimento di consolidamento sul quale proveremo a rientrare sul mercato trovando punti di ingresso a basso rischio in grado di ottimizzare il rapporto rischio/rendimento

Fra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo fra le INDICAZIONI UFFICIALI:

Nulla

Segnaliamo fra le IDEE DI TRADING:

Ci attendiamo grande volatilità su SAIPEM in attesa del Cda sui risultati. Monitoriamo la resistenza in area 4.75€: una chiusura superiore a questo livello, fornirà un solido segnale di continuazione rialzista

Esplosione dei volumi per AZIMUT: scambiate oltre 1.1 milioni di azioni ovvero la quantità più elevata dal 1 maggio 2018). I prezzi testano la resistenza in area 14€: possibile assistere a una accelerazione a seguito del superamento di questo livello

STM riconosce il supporto in area 13.4€ disegnando una interessante Long white. Possibile assistere a un ulteriore allungo verso

ITALGAS mostra grande forza relativa toccando i nuovi massimi assoluti! Possibile intervenire sul breakout di area 5.5€

BIESSE disegna un interessante Hammer che riconosce il supporto in area 18€. Possibile assistere a un tentativo di rimbalzo da questi livelli