Operatività valida per : 29/01/2020

Piazza Affari chiude in verde Fotse Mib +2.61%

Atlantia                  22,33   6,38%

Poste Italiane                     11,08   4,18%

Hera                      4,326   4,04%

Nexi                       13,19   4,04%
In rosso:
nessuno

Titoli detenuti nel portafoglio SOS Trader

Data IngressoLong/ShortTitoloPrezzo di caricoStop lossTarget
22 GENLEXOR72.57076

Indicazioni Ufficiali:

TitoloBUY LIMITSell Limit

Nella seduta odierna il Portafoglio SosTrader  ha eseguito 0 operazioni multiday :

Scattato lo stop loss su EXOR al tocco di 70€.


Titoli detenuti nel portafoglio SOS Trader

NON CI SONO TITOLI

Passando ad un quadro tecnico generale del mercato :

Il FtseMib disegna una Long white che esplode nei volumi e nella volatilità recuperando (con gli interessi) il territorio perso lunedì. L’indice archivia la miglior seduta dell'anno dopo che il responsabile dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato di essere fiducioso nella capacità della Cina di contenere l'epidemia di virus, costata finora la vita di 106 persone.

Nelle prossime settimane ci dovremmo abitare a movimenti irrazionali di questo tipo che seguono le news e il sentiment circa l’evoluzione del Corona Virus. Sta di fatto che nell’epidemia della SARS (anno 2002) lasciò il segno sui mercati (con i principali indici che persero il 10% mediamente) e la CINA che lasciò sul terreno 2 punti di PIL (quando galoppava in doppia cifra!

Questo per dire che non bisogna abbassare la guardia in quanto le notizie dalla CINA vanno prese sempre con il beneficio del dubbio poiché siamo di fronte a un regime che filtra le notizie a suo piacimento

Tra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo fra le INDICAZIONI UFFICIALI:

 

Segnaliamo fra le IDEE DI TRADING:

POSTE disegna una Long white che esplode nei volumi e nella volatilità riportandosi a contatto con la resistenza in area 11.25€. Una chiusura superiore a questo livello, fornirà un solido segnale di continuazione rialzista

Interessanti segnali di inversione per ATLANTIA che supera la trendline scaturente dai massimi di settembre. Possibile un ulteriore allungo verso 23€

CNH riconosce il supporto in area 8.85€. Possibile un tentativo di rimbalzo da questo livello

PIRELLI come previsto riconosce il supporto a 4.5€ disegnando un interessante hammer. La conferma del segnale (con l’interruzione della serie di massimi giornalieri decrescenti) ovvero il superamento di 4.64€ potrebbe innescare un veloce rimbalzo