Operatività valida per : 04/02/2020

Piazza Affari chiude in verde Fotse Mib +0.96
Chiudono in verde:

Nexi                       13,432 4,92%

Prysmian                20,88   3,98%

Finecobank            10,815 2,27%

Mediobanca                       9,214   2,24%
In rosso:
Saipem                  3,687   -1,63%

Tenaris                  9,22     -1,16%

Telecom Italia                    0,482   -0,99%

Juventus Football Club                   1,129   -0,83%

Titoli detenuti nel portafoglio SOS Trader

Data IngressoLong/ShortTitoloPrezzo di caricoStop lossTarget
      
      
      

Indicazioni Ufficiali:

TitoloBUY LIMITSell Limit
SARAS1.235€ 

Nella seduta odierna il Portafoglio SosTrader  ha eseguito 0 operazioni multiday :


Titoli detenuti nel portafoglio SOS Trader:
NON CI SONO TITOLI

Passando ad un quadro tecnico generale del mercato :

Il FtseMib disegna una white closing marubozu che trova una base a 23.300 punti. Scattano le ricopertura dopo 2 giorni di Sell off con gli investitori ingolositi dai prezzi pià bassi che per un attimo dimenticano il Corona Virus.

E’ sempre quello il tema in primo piano per i traders (e non solo) con gli impatti incerti che potrà avere l’epidemia sull’economia cinese e mondiale. Sul fronte italiano, martedì inizia una tornata di trimestrali delle principali blue chips che potrebbe dare grande volatilità ai prezzi

Operativamente proveremo a rientrare sul mercato puntando sul rimbalzo di una Mid Cap dopo una profonda discesa.

Per consultare l’intervista di lunedì rilasciata a LEFONTI.TV https://www.youtube.com/watch?v=TGILdD996hA&t=406s

Tra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo fra le INDICAZIONI UFFICIALI:

SARAS dopo aver toccato i minimi da Febbraio 2015 mostra timidi segnali di reazione disegnando una doji con lunga lower shadow. Interveniamo sulla conferma del segnale che si avrà con il superamento di 1.235€

Segnaliamo fra le IDEE DI TRADING:

NEXI disegna una Long white che esplode nei volumi e nella volatilità che testa la resistenza in area 13.6€. Possibile intervenire a seguito del breakout di questo livello

ENI riconosce il supporto in area 12.5€. Possibile un tentativo di rimbalzo da questo livello

Ci attendiamo volatilità su FERRARI in attesa della pubblicazione dei risultati. I livelli grafici da monitorare sono 150 e 155€

Discorso analogo per INTESA di cui attendiamo i numeri martedì. I prezzi riconoscono il supporto in area 2.25€ da cui potrebbe partire una reazione

MEDIASET trova una base in area 2.36€ dopo una insistita discesa. Possibile un tentativo di reazione degli acquirenti da questo livello