Operatività valida per : 07/11/2019

Piazza Affari chiude in rialzo (FTSE Mib +0.04%) In evidenza sul FTSE MIB  i rialzi di:
Diasorin                 104,3   3,99%

Terna - Rete Elettrica Nazionale                 6,012   1,83%

Azimut Holding                  19,835 1,72%

Recordati               37,22   1,69%
In rosso:
Cnh Industrial                    9,986   -4,17%

Tenaris                  10,005 -1,67%

Poste Italiane                     10,995 -1,57%

Mediobanca                       10,78   -1,06%

Titoli detenuti nel portafoglio SOS Trader

Data IngressoLong/ShortTitoloPrezzo di caricoStop lossTarget
6 NovSEXOR70.5€71.767.8
      
      

Indicazioni Ufficiali:

TitoloBUY LIMITSell Limit
   

Nella seduta odierna il Portafoglio SosTrader  ha eseguito 1 operazioni multiday :

Scattato il SELL (vendita allo scoperto) su EXOR a seguito della perforazione di 70.5€. Teniamo con stop loss a 71.7 e take prodit a 67.8€

 


Titoli detenuti nel portafoglio SOS Trader

Passando ad un quadro tecnico generale del mercato :

Il FtseMib disegna una doji candle che consolida sui massimi e mostra una certa indecisione sul da farsi! Continuiamo a ritenere che una veloce correzione è alle porte. Per questa ragione ieri abbiamo aperto una posizione short su EXOR dopo la formazione di nuovi top di martedì!

Giovedì gli operatori saranno ancora concentrati sulle azioni che pubblicheranno i risultati trinestrali. In particolare fra le Blue Chips si attendono i numeri di: Unipol, Unipolsa, Bper, Buzzi, Italgas e Leonardo

Per conoscere le azioni che forniscono i migliori segnali di Analisi Tecnica consulta questo articolo https://www.sostrader.it/2019/11/06/analisi-tecnica-azioni-italiane-con-market-explorer/

Tra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo fra le INDICAZIONI UFFICIALI:

Segnaliamo fra le IDEE DI TRADING:

CNH viene colpito da un violento sell Off. Monitoriamo area 9.5€ su cui potremmo assistere a una reazione degli acquirenti

Interessante segnale Long per DIASORIN che completa un 1-2-3 Low con una significativa Long white. Possibile un ulteriore allungo verso 107.5€

Esplosione della volatilità e dei volumi (scambiate quasi 6 milioni di azioni) per POSTE dopo il test del bordo superiore del canale che ingabbia i prezzi da diverse settimane. Possibile una veloce correzione verso la base del canale

TODS prosegue la discesa riportandosi in prossimità del supporto in area 40.5€ sul quale potremmo assistere a un tentativo di reazione degli acquirenti!