Bastian Contrarian: Mai Comprare il Natural Gas!

Natural Gas

Bastian Contrarian: Mai Comprare il Natural Gas !

 
…è troppo volatile e imprevedibile!
 
Mai comprare uno strumento che ha il compounding effect come ETC a leva!
 
Mai utilizzare la leva finanziaria…
 
Mai Comprare controtrend (questo ETC ha perso 77,34% inizio anno, -96,68% negli ultimi 3 anni)
 
Mai piramidare gli acquisti in discesa!
 
Il Trading sulle Materie Prime lo devono fare solo i professionisti con i Futures!
 
Quante volte ho ascoltato questi concetti TEORICI! Magari anche da “esperti” che hanno venduto migliaia di Libri e che da anni partecipano in trasmissioni TV…
Ed esprimono concetti e idee di investimento anche condivisibili formalmente ma che peccano di una mancato PRAGMATISMO che ha solo chi si sporca tutti i giorni le mani dei mercati investendo i propri soldini!
 

Il problema è che il Trading è una disciplina tecnica/pratica! Esempio del Natural Gas

 
Se la teoria portasse sempre al profitto il 90% dei traders guadagnerebbe…
In realtà succede esattamente l’incontrario ovvero il 90% dei traders PERDE!
 
Ergo se si fa l’esatto opposto di quanto sostiene “la massa” spesso si realizzano risultati brillanti!
Come il Trade chiuso oggi su ETC 3X NASDAQ Commodity Natural Gas incassando quasi l’11% di gain in pochi giorni!
 
Sulla carta è una operazione “sconsigliabile” (soprattutto per l’effetto compounding)
Ma è proprio sui terreni “impervi e scivolosi” che si trovano le opportunità…
 

Ciò che in pochi dicono è che NON BASTA STUDIARE!

Le conoscenze teoriche standard sono efficaci in contesti poco competitivi!
Ovvero laddove hai di fronte avversari impreparati e irrazionali, puoi avere la meglio semplicemente utilizzando strategie ad aspettativa matematica positiva!
 
Ma sui mercati finanziari il contesto è esattamente contrario!
Il livello di asimmetrie informative e tecniche a NOSTRO SFAVORE è talmente elevato che ci vuole UNA MARCIA in PIU’ per avere successo…
 
Senza contare che si parte zavorrati dalle commissioni di negoziazione e che il capital gain Mangia oltre 1/4 dei profitti!
 

In definitiva avere le conoscenze standard è il prerequisito per partecipare!

 

Certamente adottando strategie sensate in termini probabilistici e con adeguate tecniche di risk e money management si ha una vita finanziaria più lunga rispetto a uno sprovveduto!
 
Ma ahimè non è sufficiente per essere proficui nel tempo!
Per farlo è necessario talvolta un atteggiamento NON CONVENZIONALE!
 
E avere una forma mentis che va al di la del semplice “compitino ben svolto” utilizzando l’indicatore, la trendline o il supporto come “ho letto sul libro”
Se fosse così semplice, saremmo tutti milionari…
 
Se vuoi approfondire questi concetti vai sul mio sito https://pietro-dilorenzo.it/

ABOUT THE AUTHOR

wp@manager