Rendimento titoli di stato : opportunità su BTP e BUND?

Rendimento titoli di stato

Rendimento titoli di stato : opportunità su BTP e BUND?

Prosegue il forte calo dei rendimenti obbligazionari btp un po’ in tutto il mondo!
I toni delle principali banche centrali sono diventati molto più espansivi.
Queste perchè si sconta il rallentamento globale, le tensioni commerciali e altre di natura geopolitica, oltre che il nodo Brexit!

CHE FARE IN QUESTO CONTESTO?

La massa dei bond con rendimenti negativi è salita oltre a 12.500 miliardi di dollari, sfiorando il record di sempre dell’estate 2016.

Come Sfruttare questa situazione?

Accontentarsi di rendimenti infimi anche su scadenze lunghe?
Abbandonare l’obbligazionario e puntare Su azionario?
O restare liquidi?

UNA IDEA ALTERNATIVA

Non tutti sanno che è anche possibile vendere allo scoperto le obbligazioni!
In sostanza si “scommette”sul fatto  che i prezzi scenderanno e quindi si guadagnerà qualora i rendimenti risaliranno!
Tale scenario sembra ragionevole a meno che non prevediamo una deflazione secolare.

Se si crede che Rendimento titoli di stato non potranno scendere ancora a lungo, allora potremmo iniziare a costruire una posizione Short sul BUND!

CHE COS’È IL BUND

E una abbreviazione del termine Bundesanleihen, è il nome con il quale vengono indicati i titoli di Stato a medio lungo termine emessi dalla Germania!
Oltre alla classica scadenza decennale, i Bund possono avere una durata che può arrivare a 30 anni.
Nel corso della vita, il titolo paga delle cedole aventi un rendimento fisso.
Alla scadenza, all’investitore viene rimborsato l’intero valore nominale dello strumento.

Il Bund è considerato il benchmark europeo per quanto riguarda i titoli di Stato!
E’ diventato lo strumento usato degli investitori per calcolare lo spread tra i vari titoli di Stato dell’Eurozona.

COME INVESTIRE SUL BUND?

E’ possibile utilizzare diversi strumenti per lucrare sulla discesa del BUND: Future, Cfd, Etf ecc

Probabilmente il più popolare è il BUND FUTURES SEP19 – FGBL0919 – EUREX che si può iniziare a shortare da area 174!

Se non si ha Feeling con Margini, Roll Over e tutte le peculiarità di un Futures, allora una alternativa potrebbe essere

Short 2x Daily SGI Bund-ucits -LX – BUND2S – AFF ISIN FR0010869578

Questo strumento replica  all’inverso con leva 2 l’andamento del decennale governativo tedesco.
Pertanto il valore patrimoniale netto del fondo aumenterà in caso di ribasso dell’indice Bund Future quotato sull’Eurex e viceversa.

Un buon prezzo per inizare a comprare è in area 28.6€! E’ opportuno non comprare tutto e subito.
Ma entrare a piccoli passi, avendo pronte le “munizioni” per acquistare ancora qualora il prezzo continuasse a scendere!
Non parlo di una grossolana media al ribasso, ma di una strategia pianificata ex ante che preveda acquisti ripetuti.

Attenzione però essendo un prodotto a leva fissa ha la criticità del compounding effect!

In sostanza qualora si detenga a lungo il prodotto ci può essere  uno scostamento significativo fra la performance dell’attività finanziaria sottostante e quella del’ETF stesso

Se sei interessato a Comprare Obbligazioni e ad avere un alto Rendimento titoli di stato ti consiglio di consultare sul mio sito https://pietro-dilorenzo.it/
Proverò a darti una mano a selezionare le migliori e costruire la strategia più efficace!

ABOUT THE AUTHOR

wp@manager