Come puntare in borsa? mai affidarsi al caso

come puntare in borsa

Come puntare in borsa? mai affidarsi al caso

Come puntare in borsa? Le persone che dedicano buona parte del loro tempo a generare ricchezza si trovano nella condizione di dover impiegare delle risorse e spesse volte compiono questa operazione con  superficialità e leggerezza. In verità questo fenomeno colpisce solo le attivita’ finanziarie: nell’acquisto di case, automobili, cibo o altro, il comportamento umano e’ decisamente piu’ razionale

Gestire il denaro richiede solitamente più abilità del guadagnarlo

L’infelice tempismo di fare investimenti

L’impressione e’ che l’istinto che guida i piu’ nella compravendita di attivita’ finanziarie, sia una sorta di istinto suicida. L’elemento alla base di tali errori sono le tendenze comportamentali umane e la loro influenza sull’approccio all’investimento. E’ come se non si riuscisse a  cogliere i momenti giusti su come puntare in borsa. Spesso gli investitori ricavano utili anche di molto inferiori rispetto a quelli dei fondi nei quali investono, a causa dell’infelice tempismo dei loro investimenti. Gli investitori, quindi, permettono ai rendimenti recenti di guidare le decisioni; in realtà il  denaro segue i rendimenti del passato, ma i rendimenti futuri non seguono necessariamente il denaro

I paradossi della vita

Questo stato di cose è per certi versi paradossale. Come è possibile impiegare tanta fatica e sudore per mettere da parte del denaro di cui poi non ci si cura minimamente o lo si fa con superficialità e leggerezza? Non è possibile non concedersi un giorno di vacanza per lavorare duramente o fare sterili economie per risparmiare quel denaro che poi si investe in maniera superficiale e avventata senza avere le idee chiare su come puntare in borsa. Che senso ha lavorare così duramente se poi si perdono quei soldi attraverso investimenti avventati sui mercati finanziari? Quante volte ho sentito stimati professionisti dire “tanto poi le mie , Leonardo, Telecom ecc ecc risaliranno”.   Non si rispettano  le più elementari regole di un buon investimento come la diversificazione del rischio

L’unico che può prendersi cura dei propri risparmi sei tu!

Tutto questo per dire che un soggetto che ha delle risorse finanziarie in eccedenza, ha il dovere di  mettere a frutto i propri capitali selezionando quegli investimenti che garantiscono un maggior rendimento a parità di rischio. Fermo restando il “dogma della diversificazione” una delle alternative di investimento possibili è quella di diventare artefice del proprio destino finanziario attraverso il Trading.  Un concetto tanto banale quanto efficace è che nessuno meglio di se stessi può curare i propri interessi! Per quanto ci si affidi a persone scrupolose ed attente, nessuno meglio di se stessi può badare al proprio denaro. Infatti provenendo dal “sudore della propria fronte” si avrà il massimo rispetto e cura nella gestione. Bisogna essere memori dei sacrifici che sono stati necessari per costruire un capitale da investire.

 

In definitiva, il trading approcciato con le giuste metodologie e tecniche, è una attività adatta a tutti i generi di persone volenterose e desiderose di apprendere, che desiderano mettersi in gioco e fare previsioni trading , confrontandosi quotidianamente con i mercati finanziari. Non bisognerà essere esperti di informatica o navigati economisti o finanziari. Saranno sufficienti delle capacità medie e delle conoscenze raggiungibili senza particolari sforzi, anche da coloro che non hanno effettuato studi specifici. L’elemento imprescindibile è la disciplina nel seguire alcune elementari regole tattiche e di money management. Non deve mancare  il desiderio di migliorarsi costantemente attraverso gli insegnamenti che giornalmente il mercato fornisce.

 

Se vuoi ricevere una linea guida per avvicinarti al mondo del trading ti suggerisco di seguire il corso Investire in Borsa dalla A alla Z , con questo corso imparerai a renderti completamente indipendente nella gestione del proprio risparmio in maniera consapevole e ben strutturata  https://pietro-dilorenzo.it/corsi/investing-academy/

 

ABOUT THE AUTHOR

wp@manager