Buy&Sell valido per lunedì 2 Maggio 2022

Buy&Sell valido per lunedì 2

Buy&Sell valido per lunedì 2 Maggio. Di seguito un abstract del report che puoi consultare ogni giorno CLICCANDO QUI

Il FtseMib disegna un black spinning top che archivia la terza seduta positiva consecutiva. L’indice chiude in rosso (-3.07%) il mese di Aprile (statisticamente favorevole ai rialzi) proseguendo la serie di 4 mesi consecutivi negativi che porta il bilancio da inizio anno a -11.32%

Le Blue Chips migliori del primo quadrimestre sono: TENARIS  +60,8% LEONARDO +55,94% ATLANTIA 30,79% BANCO BPM 14,66% ENI +9,57%. Soffrono invece: SAIPEM -41,36% INTERPUMP GROUP -39,83% TELECOM ITALIA -35,95% UNICREDIT -34,25% NEXI    32,65%

Ciò che si nota è una certa tensione degli investitori per cosa potrebbe succedere a Maggio: mese storicamente sfavorevole ai mercati, da qui il famoso detto Sell in may and go away. Questa paura è ben fotografata dall’indice Vix che misura l’aspettativa di volatilità del mercato azionario basata sulle opzioni dell’indice S&P 500. Quando convenzionalmente questo indice supera i 30 punti (adesso siamo sopra quota 33) si immagina uno scenario di alta volatilità (tensione sui mercati), che è generalmente associato ad un ribasso dei mercati azionari.  In sostanza, durante periodi di grande incertezza, la paura di un forte calo nel livello dei prezzi stimola la domanda di opzioni put, utili al fine di coprirsi da eventuali ribassi bloccando il prezzo di vendita. Da qui consegue un aumento della loro volatilità implicita e dunque del valore dell’indice VIX.

A preoccupare gli operatori è soprattutto l’andamento delle azioni tecnologiche dopo le trimestrali. Amazon, ad esempio, venerdì ha lasciato sul terreno il 14.05% mentre Netflix ha chiuso il mese di aprile con un -49.18% (-68.4% da inizio anno). L’indice Nasdaq ha chiuso il mese di Aprile con un ribasso del 13.26% (-21.16% dai inizio anno) riportandosi sui minimi dal Dicembre 2020 sotto l’impotante supporto in area 12.500. Il mancato immediato recupero di questo livello potrebbe aprire il campo a una inversione del trend primario.

Lunedì a Piazza Affari prosegue la stagione dei dividendi: sul listino Mid Cap doValue staccherà una cedola di mezzo euro mentre nel segmento che raggruppa le società ad alti requisiti saranno quattro le aziende che staccheranno la cedola: Ascopiave (0,165€), Banca Sistema (0.072€), Pharmanutra (0.71€) e Sanlorenzo (0.6). Infine nove saranno le società dell’Euronext Growth Milan (ex AIM Italia) che assegneranno il dividendo.

Operativamente in uno scenario particolarmente complesso stiamo mantenendo un atteggiamento piuttosto prudente detenendo una sola azione in portafoglio, che sta tentando un rimbalzo da minimi importanti.

Tra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo:

STELLANTIS
TENARIS
ENEL
FERRARI
IVECO
MFE B

Per conoscere i livelli di ingresso su questi titoli devi consultare la versione integrale di Buy&Sell valido per lunedì 2 Maggio.Puoi consultare ogni giorno questo report CLICCANDO QUI

ABOUT THE AUTHOR

Pietro Di Lorenzo