Azioni Leonardo pronte al Rimbalzo Tecnico

Azioni Leonardo

Azioni Leonardo pronte al Rimbalzo Tecnico

Azioni Leonardo quadro grafico

Fra i titoli dell’ Indice mib le Azioni Leonardo forniscono interessanti indicazioni grafiche!
Il titolo dopo un primo semetre 2019 particolarmente brillante (in cui si sono apprezzate del 45.15%) sono all’interno di un Down Trend.

In particolare negli ultimi 3 mesi hanno lasciato sul terreno il 13.28% e dai massimi del 13 Settembre i prezzi hanno perso circa 2€!

Azioni Leonardo strategia operativa

Nella seduta di giovedì 10 ottobre LEONARDO disegna una Doji candle con volumi importanti (i più elevati dal 29 Agosto) che riconosce il supporto in area 9.7€.

Dopo una configurazione del genere è probabile assistere a un rimbalzo che potrebbe essere repentino considerando il violento movimento ribassista generato nell’ultimo mese!

E’ quindi possibile interveniamo sulla conferma del segnale che si avrà con il superamento di 10€ fissando uno stop loss a 9.7€

Quale strumento finaziario scegliere?

Una volta impostata la strategia è importante selezionare (all’interno del mare magnum degli strumenti finanziari) quello più adeguato al nostro specifico obiettivo!

Talvolta acquistare direttamente l’azione, potrebbe non essere la soluzione più efficente! Soprattutto quando si ha una l a disposizione un capitale piccolo e si vuole sfruttare l’effetto leva!

Metti il TURBO alle Azioni Leonardo

Se si ha una logica speculativa di breve termine uno strumento da valutare è questo certificato LEONARDO Turbo Long con ISIN NL0013644453

La peculiarità di questo strumento (che scade il 17.12.19) è quella di presentare un Livello Knock Out 9,6€. In sostanza qualora le Azioni Leonardo perdano circa il 2% dai livelli attuali, il prodotto  perde l’intero valore.

Al contempo è possibile sfruttare l’effetto leva per cui si può amplificare di circa 14 volte l’andamento del sottostante!

2 Scenari possibili

Quello negativo ovvero che le Azioni Leonardo continuino a scendere sotto i 9.6€. In tal caso si pederà interamente il capitale investito!

Soprattutto per chi ha difficoltà tecniche (magari una piattaforma di trading che non consente di inserire stop loss) o comportamentali (difficoltà a rispettare disciplintamente le strategie di money management) questo strumento prevede una sorta di stop loss implicito al 2.2% dai valori attuali.

In virtù di questo si può acquistare un controvalore di certificati pari alla perdita monetaria massima che si è disposti incassare! Sterilizzando anche il rischio gap (ovvero che una apertura molto negativa possa far perdere più di quanto pianificato)

Lo scenario positivo prevede invece che LEONARDO rimbalzi vigorosamente da questi livelli! Un eventuale movimento rialzista sarebbe amplificato inizialmente di circa 14 volte. In effetti se LEONARDO chiude a +2% il nostro certificato guadagnerà circa il 25%

Per imparare le mie strategie di trading consulta il sito https://pietro-dilorenzo.it/

 

Indicaci i tuoi contatti ed un orario a te comodo e ti ricontatteremo gratuitamente!

 

ABOUT THE AUTHOR

wp@manager