Bi on azioni sui minimi! Il crollo era prevedibile!

Bi on azioni

Bi on azioni  Il crollo era prevedibile!

Bi on azioni  prosegue il Sell off

Lunedì 7 Ottobre il titolo ha perso 1,75€ di valore riportandosi a  6,80€ con una variazione percentuale  del -20,47%
Nell’ultima settimana il ribasso è del  56,55% mentre nei 3 mesi la performance è 3 -84,11%

Il titolo si riporta così sui minimi assoluti toccati nel dicembre del 2014 poco dopo il debutto in borsa!
Un crollo impressionante considerando che a Novembre 2018 era arrivato a quotare 70€
Nell’arco di poco più di due mesi la capitalizzazione di borsa è passata da 1,05 miliardi di euro agli attuali 127 milioni.

Perchè è crollato?

Il Sell off è stato innescato dalle accuse di irregolarità contabili e ricavi fittizi da parte del fondo Quintessential Capital Management.

Forti vendite sono scattate dopo la pubblicazione dei conti in netto calo dei primi sei mesi del 2019 (917mila euro contro i 6,12 milioni del primo semestre 2018)

Dubbi sono emersi anche sulle alleanze (joint venture) costruite con società partecipate per diffondere applicazioni legate a brevetti e basate sul Pha, il polimero interamente biodegradabile.

Chi sta “scommettendo” sul crollo di Bi on?

La linea del grafico descrive l’andamento delle PNC (posizioni nette corte)!
Ovvero di quanta percentuale del capitale è stato shortato dalle mani forti

Risulta evidente che il titolo non è mai stato così shortato!
I 4 Hedge Found che hanno implementato le “scommesse ribassiste” sono:

Engadine Partners LLP che ha venduto allo scoperto il 2.2% del capitale
Think Investments LP 1.32%
Cadian Capital Management, LP 1%
Ennismore Fund Management Limited 0.6%

Il Crollo era prevedibile?

Analizzando il grafico elaborato da BIG SHORT HUNTER su Bi on azioni sembrerebbe proprio di si!
Infatti nel Dicembre 2018 le PNC erano a 1.14% e il titolo era in prossimità dei massimi a 70€.

A inizio del 2019 le scommesse ribassiste si sono quasi triplicate!
In sostanza gli Hedge Fund hanno anticipato il sell off vendendo pesantemente in prossimità dei massimi!

Nel proseguo dell’anno gli short sono velocemente cresciuti fino ad arrivare al 4.7% ad aprile e al 5.12% attuale
Nel frattempo i prezzi di borsa sono crollati verticalmente regalando PROFITTI VERTIGINOSI a chi aveva aperto posizioni ribassiste nei precedenti mesi

Come conoscere il movimento delle Mani Forti?

Da questa analisi è evidente quanto sia prezioso monitorare i movimenti della Mani Forti, che spesso anticipano importanti trend sulle singole azioni aiutando a capire COME INVESTIRE
Utilizzando il nostro Tool Big Short Hunter è possibile seguire OGNI GIORNO il movimento delle Mani Forti!
Per acquistarlo: https://www.sostrader.it/big-short-hunter-lp/

Indicaci i tuoi contatti ed un orario a te comodo e ti ricontatteremo gratuitamente!

ABOUT THE AUTHOR

wp@manager