Quali azioni italiane comprare? L’ho detto nell’intervista a LeFonti.Tv

Quali azioni italiane comprare

Nell’intervista a Le Fonti Tv  ecco, secondo me, Quali azioni italiane comprare

Se mi chiedi Quali azioni italiane comprare: io francamente su questi livelli in tutta onestà faccio un po fatica a cliccare sul buy perché non so come dire il mercato naturalmente può salire ancora evidente però gli spazi di salita ritengo che siano più risicati rispetto a un eventuale condizione che potrebbe essere certamente più profonda di quanto potrebbe essere il movimento rialzista quindi su queste su questi livelli di prezzo francamente preferisco più lo short che il long è uno short opportunistico speculativo che di assorba l’ipercomprato di breve che c’è sui con i titoli e quindi per il breve tempo è una situazione un po particolare perché nel breve termine mi sento ribassista cioè credo che da qui a qualche giorno possono scattare le prese di profitto che fanno queste prese di profitto poi possono come dire se ha delle opportunità per rientrare a prezzi più bassi quindi di medio termine mi sento ancora rialzista e di lungo termine sul mercato italiano ahimè siamo sostanzialmente in un grandissimo movimento laterale sin da più di dieci anni tra 2 e 5 20 45 pd una situazione abbastanza peculiare short di breve long di medio e laterale di lungo e qualcosa diciamo che in qualche modo polpo a primo acchitto lasciate un po sbalorditi ma in realtà diciamo l’impostazione dipende tutto dal momento nel quale che immagini di chiudere il trade no cioè se tu hai compie un titolo per tenerlo o tre anni hai un approccio del tutto diverso che spetta a chi compra un titolo e spera di tenere botta forte giorni quindi sulla base dell’orizzonte dell’operazione che si sta costruendo naturalmente il modus operandi in maniera radicale allora pietro prima di vedere qualche titolo e capire Quali azioni italiane comprare,  come come sono posizionate le le mani le mani e cosiddette mani forti sì grazie per la domanda perché veramente interessante il posizione in tema di forti una brevissima premessa che cosa sono le mani fotte sono investitori istituzionali che decidono di scommettere su di basso delle azioni nello specifico italiane secondo l’attuale normativa sia un investitore vende allo scoperto quindi scommette sul ribasso di un’azione italiana, che qundi va esclusa dalle azioni da comprare, e lo fa prendendo una quantità superiore allo zero 5 del capitale deve comunicarlo a consob e quindi sul sito di consob ogni giorno ci sono con queste comunicazioni che noi studiamo e di elaboriamo attraverso un mostro talksport comproprietario gli esempi di shock tante sulla base del quale abbiamo delle indicazioni che spesse volte sono sono assolutamente interessati dalla la più interessante ad esempio proprio su benz performer di piazza fare in questo momento il titolo del funzioni in 40 e per formare meglio ovvero azimut sul quale le mani fotte si erano molto accanite nel recente passato ed il titolo più shortato è stato il titolo più scioccato per molti mesi e il fatto che le mani forti si siano ricoperte quindi abbiano chiuso lo show è stato come dire il campanello d’allarme che ha poi in qualche modo mostrato la forza rialzista sul titolo quindi il cos è successo saipem era strappata dalle mani ad omaggi dell’astra scioccata dalle mani fotte il fatto che le mani fotte abbiamo chiuso in buona parte in questo momento c’è ancora uno shot del 7 58 per cento ma solo con quattro investitori e prima erano molti di più in qualche modo ha dimostrato che i mesi istituzionali erano sexy dello short su azimut e quindi si sono ricoperti quindi quelli con vivo uno short devi comprare e questa ricopertura innescato in movimento che da inizio anno a del suo protagonista azimut di questo più 55 per cento quindi molto interessante

https://www.sostrader.it/ è il nostro sito dove puoi trovare dritte e consigli utili sul mondo della finanza e del trading.

Non dimenticare che mancano pochi giorni ad Investing Napoli… lì troverai altri suggerimenti su le migliori azioni da comprare

La partecipazione è GRATUITA! E’ necessaria l’iscrizione in questa pagina: https://investingnapoli.it/iscrizioni/

ABOUT THE AUTHOR

wp@manager