Via F. Persico 27
80141 Napoli (Italy)
9:00 - 18:00
Lun - Ven
info@sostrader.it
+39 081 7803598
Home - - Buy&sell

Single Product

Product SKU: N/A

Buy&sell

69,00 + iva

Buysell  è un report  pubblicato ogni giorno di borsa aperta intorno alle ore 20.30, con il quale  ti forniamo  indicazioni ufficiali, sui  titoli  più interessanti di piazza affari, da acquistare o vendere (con prezzo d’ingresso e stop loss), oltre a segnalarti  spunti operativi , da interpretare  in maniera discrezionali, per la seduta successiva. L’obiettivo è quello di fornirti un servizio di reportistica indipendente che consenta anche a te che non puoi  seguire le evoluzioni dei mercati durante la seduta borsistica, di investire  con strategie pianificate ed implementate a mercato chiuso. L’operatività intrapresa è di tipo multiday (le operazioni rimangono aperte da 1 giorno fino ad 1 mese circa)

  • Clear
Category:

Descrizione

  • Le strategia operative proposte nel report BUY&SELL sono elaborate attraverso lo studio dell’analisi tecnica finanziaria approcciata in maniera discrezionale e si basano su metodologie testabili nel passato che si sono dimostrate statisticamente affidabili. Naturalmente non proponiamo certezze di guadagno ma semplicemente un servizio realista ed onesto che ha alla base la ricerca di situazioni di mercato in cui ci sono, in termini probabilistici, buone possibilità di successo
    Il report si rivolge principalmente ad investitori “Non professionisti” e Part Time ossia coloro i quali svolgono come primaria attività produttiva un’attività diversa dal trading, ma che desiderano ugualmente investire parte dei propri capitali sul mercato finanziario (consigliamo di non superare un’esposizione del 20-30%) Il nostro obiettivo è quindi quello di fornire un servizio di reportistica indipendente che consenta anche a coloro i quali non possono seguire le evoluzioni dei mercati durante la seduta borsistica, di investire il proprio denaro con strategie pianificate ed implementate a mercato chiuso. L’operatività intrapresa è in ottica di breve termine e ha obbiettivo strettamente speculativo (le operazioni rimangono aperte da 1 giorno fino ad 1 mese circa) e non di investimento; per questo motivo non vengono presi in considerazione elementi di tipo fondamentale.
    Riteniamo, comunque, che il servizio di informazione Omnibus non sia sufficiente a guidare le scelte del risparmiatore in quanto ogni investitore ha una diversa propensione al rischio e diversi obiettivi di investimento. Dunque riteniamo che le strategie di investimento vadano pianificate “ad personam” (per info sul servizio personalizzato: info@sostrader.it) ed il report Buy&Sell debba essere una guida orientativa sulle possibile opportunità di investimento che devono successivamente essere valutate se compatibili o meno con il proprio personale profilo d’investimento. Quindi sconsigliamo vivamente di clonare l’operatività, ma di approcciare il report come una sorta di quotidiano che segnalerà le migliori opportunità d’investimento in base ad una metodologia di analisi; successivamente starà ad ognuno, valutare quali operazioni siano compatibili con il proprio profilo di investimento e quali no.
    Il report sarà pubblicato ogni giorno borsistico (Lunedì-Venerdì) sul sito www.sostrader.it e contemporaneamente inviato agli aderenti alla mailing list di SOSTRADER, intorno alle 20.00, o comunque entro l’inizio della seduta borsistica oggetto di analisi. Saltuariamente (per motivi editoriali o tecnici) il report potrebbe non essere pubblicato: in tal caso il lettore dovrà far riferimento alle indicazioni dell’ultimo numero in suo possesso.

Utilizzo dei Report

  • Buy&Sell si rivolge ai risparmiatori che vogliono operare con tecniche di trading, ma non dispongono del tempo/attenzione/competenze necessarie per selezionare i titoli “ad alto” potenziale con le relative strategie di ingresso/uscita. L’obiettivo è di segnalare giornalmente i migliori titoli da tenere “nel mirino” (circa 4-8) sui quali ci sono, in termini probabilistici, buone possibilità di successo. Il lavoro principale è dunque quello di scovare, attraverso ricerche basate su algoritmi e soprattutto su valutazioni discrezionali, le migliori opportunità di trading presenti sul listino per la seduta successiva. Naturalmente per ogni titolo segnalato vengono indicati i punti d’ingresso/uscita.
  • I titoli presi in considerazione nella analisi sono quelli maggiormente liquidi ed a media alta capitalizzazione in quanto; sebbene i titoli a liquidità limitata possono potenzialmente registrare movimenti più significativi, consentono di non falsare l’andamento dei prezzi attraverso la segnalazione ad un grande numero di utenti e garantiscono di detenere in portafoglio titoli altamente liquidi e dunque facilmente smobilizzabili.
  • E’ possibile che le operazioni segnalate vengano eseguite anche dallo Staff di SOSTRADER: ogni lettore deve sapere, a tutti gli effetti pratici e di legge, che gli analisti di SOS-Trader possono avere delle posizioni aperte sugli stessi titoli che segnalano ai lettori anche se questo non viene esplicitato di volta in volta. Gli analisti di SOS-Trader svolgono la propria attività in maniera assolutamente INDIPENDENTE sono cioè liberi professionisti, remunerati unicamente dal cliente, specializzati in materie finanziarie e previdenziali.
  • L’operatività sarà prevalentemente di tipo rialzista, in quanto tale modalità è quella più adottata dai trader non professionisti. Talvolta però, verranno segnalate operazioni ribassiste (Short selling o vendita allo scoperto) ma solo sui titoli più liquidi (S&P/Mib40 e Midex) in quanto, ormai, tale modalità operativa è alla portata della maggior parte dei risparmiatori
    Si consiglia l’utilizzo di un Broker/Banca che abbia una piattaforma di trading adeguata che consenta, anche a chi non può essere davanti al monitor durante la seduta di borsa, di inserire gli ordini necessari all’operatività. Dunque è fondamentale la possibilità di inserire: ordini condizionati multigiorno, ordini di stop loss e take profit in contemporanea, ordini di vendita allo scoperto.

Come funziona il portafoglio SOS Trader

  • Il Portafoglio SOS-Trader è un ipotetico conto su cui giacciono 10.000 €; viene adottata una strategia che prevede singoli investimenti pari ad una piccola parte (da 1/4 a 1/10) del capitale: nella nostra operatività investiremo in ogni operazione 1/4 del portafoglio. Dunque si investirà sino ad un massimo di 4 azioni contemporaneamente, impegnando per ognuna di loro una cifra non superiore ai 2500 €. Successivamente si dovrà decidere quanto si sarà disposti a perdere come limite massimo: questo valore è strettamente legato al personale profilo di investimento. Nel portafoglio SOS-Trader come “tetto” dello stop-loss fisseremo un valore del 3.5% dal prezzo d’acquisto. Così operando, nella peggiore delle ipotesi, non potremmo perdere più di 87.5€ in ogni operazione che corrisponde allo 0.87% del nostro capitale
  • Dunque contestualmente all’immissione di un ordine di acquisto (ad esempio sul titolo SOS-Trader a 10€) bisognerà inserire un ordine di stop loss distante il 3.5% dal prezzo di acquisto (in questo caso: vendi se il prezzo è minore di 9.65€) avendo quindi la certezza di non perdere più di quanto preventivato. Così operando anche qualora si incassi una perdita questa sarà comunque accettabile (essendo stata impostata ex ante) e soprattutto preventivata come possibile.
  • Nel caso invece in cui il livello proposto si rivelasse “indovinato”, si inserirà (qualora indicato) un ordine “multigiorno” di vendita al prezzo indicato come target (ad esempio 11€) e si manterrà l’ordine di stop loss alzandolo via via affinché il medesimo, eventualmente scattasse, possa comunque determinare un guadagno in modo da non dover subire perdite se il mercato “girasse contro” .
  • Con questo tipo di strategia si ottiene di pianificare per quanto possibile le perdite e di lasciare correre i guadagni se non sino al raggiungimento del target indicato quantomeno sino a che il mercato tenderà a salire.

Come interpretarele indicazioni Buy&Sell

  • Nel report Buy&Sell si simulerà l’operatività di un investitore che voglia gestire un portafoglio di 10.000€ che potrà contenere fino ad un massimo di 4 titoli. Le informazioni non saranno presentate in maniera schematica (tabelle analitiche) in quanto, ribadiamo che è da evitare la clonazione sistematica del portafoglio (avendo ognuno diversi obiettivi di investimento e diversa propensione al rischio); risulta, quindi fondamentale la lettura del commento e non solo dei livelli di entrata/uscita.
  • L’obiettivo è quello di simulare un’operatività non esasperata (poche operazioni settimanali) che si concili serenamente con un’altra attività produttiva consentendo quindi di dedicare ai mercati pochi minuti giornalmente. Dunque verranno poste in essere solo operazioni che abbiano un rapporto rischio rendimento soddisfacente e che consentano, in primo luogo, di salvaguardare in capitale.

A tal fine saranno fornite 2 tipo di indicazioni:

  • 1. INDICAZIONI UFFICIALI: ossia operazioni che verranno contabilizzate nel portafoglio SOSTRADER, in quanto hanno un grado di rischio che si riterrà adeguato all’investitore tipo di SOSTRADER.
  • 2. IDEE DI TRADING: queste operazioni non verranno contabilizzate nel portafoglio SOSTRADER essendo leggermente più rischiose; possono comunque essere prese da spunto per investitori con una propensione al rischio più elevata.
    Nel report vengono indicati i segnali operativi da seguire in giornata ed il verificarsi delle condizioni per la validità del segnale che fanno procedere all’acquisto o alla vendita. Solitamente si segnalano delle aree di acquisto ossia un intorno dello 0.5% del prezzo segnalato.

Per gli acquisti

  • BUY CONDIZIONATO: Solitamente l’acquisto avviene sul segnale di forza (Buy sul superamento o breakout di un livello di prezzo indicato). Il segnale va ignorato qualora il titolo apra con un gap up più ampio dello 0.5%
  • BUY CON PREZZO LIMITE: acquisto ad prezzo limite indicato (Buy se il titolo batte un certo prezzo)
    Per le vendite:
  • STOP LOSS: condizione alla quale bisogna vendere. Si intende sempre in chiusura (tra le ore 17.15 e le ore 17,25, al massimo durante l’asta di chiusura) dunque non si prendono in considerazione eventuali rotture intraday (fermo restando lo stop loss del 3.5% da applicare contestualmente all’immissione dell’ordine di acquisto)
  • TAKE PROFIT: prezzo a cui vendere se il prezzo batte il livello indicato. Va inserito subito come vendita con prezzo limite.

Condizioni per la validitá del segnale :

  • Una volta scattato il segnale di acquisto, vogliamo che si verifichino alcune condizioni al fine di tenere il titolo in portafoglio anche per l’overnight. Tali condizioni vanno verificate in chiusura di seduta (tra le ore 17.15 e le ore 17,25) e qualora non si presentino, il titolo va messo in vendita. In particolare per portare in overnight si deve verificare:
    • 1. Il prezzo di chiusura confermi la rottura, ossia superi il livello indicato nel report.
    • 2. I volumi siano crescenti (rispetto alla media delle ultime sedute) Questo elemento va interpretato con un minimo di elasticità, nel senso che se avviene un segnale chiaro sul prezzo, può essere tollerato anche l’avvicinamento (anziché il superamento) del volume medio delle ultime sedure. Se invece l’insufficienza dei volumi è significativa, allora la condizione si deve considerare non verificata.
    • 3. Si registri una “chiusura forte” ossia posizionata nel 30-40% superiore del range. Anche in questo caso è necessaria un minimo di elasticità e buon senso.
  • L’inserimento di tali condizioni avrà come effetto che alcune operazioni saranno chiuse nella stessa giornata in cui sono state aperte, realizzando magari piccole perdite. Questo filtro, consentirà però di non rischiare di tenere in portafoglio azioni che non hanno fornito segnali convincenti e che dunque l’indomani possano aprire con prezzi molto più bassi di quelli di carico
    All’interno del portafoglio SOSTRADER vengono riportate le operazioni multiday nel foglio numero 1 mentre lo storico delle operazioni aperte e chiuse nella stessa seduta viene pubblicato nel foglio numero 2; il saldo del portafoglio SOSTRADER può non essere perfettamente uguale a quello dell’operatività reale anche perchè non vengono considerati i costi delle commissioni e di slippage. Per ogni operazione efettuata vengono indicati: Nome del titolo, acquisto o vendita allo scoperto, Data di ingresso/uscita, Prezzo di ingresso/uscita, valore di ingresso/uscita, durata dell’operazione, performance percentuale e risultato al lordo delle commissioni. Si ipotizza che sulla liquidità non si percepisca remunerazione.
  • Qualora queste indicazioni non fossero state sufficientemente chiare, o in caso di dubbi, scrivete a info@sostrader.it
    Si ribadisce che il report BUY&SELL non costituisce un servizio di consulenza finanziaria né costituisce sollecitazione al pubblico risparmio, e deve essere inteso come esclusivo servizio di supporto grafico. Le indicazioni contenute hanno il solo ed unico scopo di fornire elementi di studio sull’andamento dei mercati, pertanto non possono essere considerate come previsioni certe e non mettono al riparo dal rischio insito nelle operazioni di investimento in titoli. L’investitore che decidesse di seguirne le indicazioni lo fa per libera scelta e a proprio rischio. Chi scrive/pubblica declina ogni responsabilità su eventuali inesattezze dei dati riportati, danni (inclusi il danno per perdita o mancato guadagno), perdita di informazioni o altre perdite economiche, danni diretti o indiretti, incidentali o consequenziali, derivanti dall’uso o dalla divulgazione delle informazioni contenute in questo Report. Le informazioni sono fornite semplicemente come uno strumento di aiuto basato su un modello tecnico-grafico e non possono in alcun modo sostituire il libero ed informato giudizio dell’investitore che agisce a proprio rischio e pericolo Chiunque investa i propri risparmi prendendo spunto dalle indicazioni riportate lo fa a proprio rischio e pericolo. Nonostante i dati contenuti in nel report siano frutto di una attenta analisi da parte dello staff di SosTrader e le fonti consultate siano da ritenersi affidabili, non ci é possibile comunque garantirne l’esattezza. E’ possibile che chi scrive sia interessato direttamente in qualità di privato risparmiatore all’andamento dei valori mobiliari discussi.

RICHIEDI INFO

ARCHIVIO

Storico operatività

0

My wishlist